Scroll Top

Meet the Media Guru con Kohei Ogawa “Vivere con gli Androidi. I robot antropomorfi e il futuro di una società umanoide”

image001 (2)

MEET THE MEDIA GURU

ospita

KOHEI OGAWA

 

 

Vivere con gli Androidi. I robot antropomorfi e

il futuro di una società umanoide

 

Giovedì 7 novembre 2019 – ore 19.30
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
(via San Vittore 21, Milano)
#meetOgawa

 

Non dovremmo aver paura degli Androidi

A dirlo è Kohei Ogawa, ricercatore e docente di robotica e intelligenza artificiale all’Università di Nagoya in Giappone, già pupillo del celebre Hiroshi Ishiguro. Da oltre 10 anni Ogawa studia l’interazione tra persone e Androidi ovvero robot con sembianze antropomorfe, non solo nell’aspetto, ma soprattutto nei comportamenti.

Già nel 2016 a Tokyo ha aperto un negozio i cui soli commessi sono robot, sempre in Giappone è comune che gli Androidi svolgano funzioni di accudimento per gli anziani e non è raro vederli all’opera in qualità di receptionist.

In modo progressivo e crescente gli Androidi stanno assumendo un “ruolo” nella società umana. Ma perché succede? La risposta sta nel nostro cervello che reagisce meglio a robot e automi che replichino l’aspetto umano. L’intensità e la profondità dell’interazione uomo-macchina cambia da cultura a cultura, ma lo scambio è favorito e accelerato dal fatto che ci si riconosce simili.

È lecito aspettarsi che, in un futuro neanche troppo lontano, esseri umani e Androidi siano “destinati” a vivere insieme, condividendo spazi, mansioni e persino esperienze.

Di questi temi Kohei Ogawa tratterà durante la serata Meet the Media Guru in programma giovedì 7 novembre (ore 19.30) in programma al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (via San Vittore 21, Milano). La partecipazione è gratuita con registrazione obbligatoria a meetcenter.it.

Nel corso della lecture Meet the Media Guru, Ogawa presenterà alcuni dei robot human-like di cui è progettista e programmatore, raccontandone finalità e utilizzi. Dai Geminoid, automi gemelli di persone esistenti in tutto e per tutto “teleguidati”, passando per i Telenoid, destinati a simulare la presenza umana in situazioni di isolamento sociale causato da malattie o demenza grazie alla possibilità di offrire un corpo ad una voce  familiare, distante centinaia di chilometri.

La carrellata terminerà con i casi più recenti come Erica, capace di presentare un telegiornale in autonomia, e il robot Alter3, al contempo direttore d’orchestra e cantante nell’opera Scary Beauty. Meno umano dei suoi “cugini” almeno per quanto concerne l’aspetto, Alter3 sfida le nostre certezze perché si fa esecutore ed interprete di un concerto operistico insieme ad un pianista ed un’orchestra in carne ed ossa.

Commessi, giornalisti, infermieri, conferenzieri (in nostra vece), cantanti. Gli Androidi hanno e avranno il loro posto nel mondo. In che modo tutte queste evoluzioni stanno cambiando i confine dell’umanità?

Meet the Media Guru è nato 14 anni fa per raccontare tendenze della cultura digitale e portare l’attenzione su temi “caldi” che sono destinati a cambiare il modo in cui viviamo. La lecture di Kohei Ogawa va in questa direzione. Nel suo lavoro di ricerca sui robot androidi ha un ruolo chiave lo studio degli esseri umani, dei loro bisogni di oggi, ma soprattutto di domani. Ogawa ci sfida a ripensare la società del futuro, a progettarla tenendo conto dell’esistenza di robot antropomorfi e autonomi» dichiara Maria Grazia Mattei, direttore di Meet the Media Guru, fondatrice e presidente di MEET, centro internazionale per la cultura digitale.

Meet the Media Guru nasce a Milano nel 2005 come piattaforma di disseminazione della cultura digitale e dell’innovazione da un’idea di Maria Grazia Mattei. Nel 2018 MtMG ha dato vita con Fondazione Cariplo a MEET, centro internazionale per la cultura digitale. MEET si prepara ad inaugurare la propria sede fisica a Milano in piazza Oberdan in un ambiente “sense and respond” riprogettato dall’architetto Carlo Ratti. Main partner di MEET è Intesa Sanpaolo; il centro di cultura digitale è inoltre supportato da Artemide, Fondazione Fiera Milano e Sigest.

Per maggiori informazioni:

Meet the Media Guru
Lorenza Delucchi | lorenza.delucchi@meetcenter.it | +39 347 778 7817