Scroll Top

Pittura e calligrafia giapponesi al Festival dell’Oriente

oriente pittura giapponese
La scrittura giapponese

In Giappone esistono diversi tipi di pittura e calligrafia, dalle coloratissime stampe ukioe alla calligrafia che tradizionalmente impiega solo il nero. Al Festival dell’Oriente pittura e calligrafia giapponesi hanno da sempre molto rilievo, sia come workshop che come rilievo. Se poi siete interessati alla calligrafia consigliamo anche la conferenza “Scrivere la lingua giapponese: alfabeti e ideogrammi, primi passi in una lingua così diversa quanto affascinante”, della dottoressa Nishioka Yoshie, esperta linguistica dall’università Ca’ Foscari a Venezia e direttrice dei corsi di giapponese della scuola di lingue Istituto Il Mulino che propone corsi di giapponese a Legnaro (PD), Treviso, Milano. La conferenza sulla lingua è adatta ad un pubblico di principianti ed è in programma sabato 7 dicembre alle ore 14.00, nella sala incontri della Fiera di Padova . La conferenza sulla lingua è adatta ad un pubblico di principianti.

Ma diamo ora un’occhiata ad alcune ddlle tecniche di pittura e calligrafia giapponesi più conosciute:

yuzen, PITTURA SU STOFFA

Yūzen (友禅染) è una tecnica di tintura giapponese resistente. Si realizza applicando una pasta di riso al tessuto per evitare che il colore esca dalle zone desiderate. Nata nel 17° secolo, questa tecnica ha avuto successo in quando si possono produrre kimono in maniera più veloce rispetto alla pittura a mano. Il nome della tecnica deriva da Yuzensai Miyazaki, un famoso pittore di ventagli, tra i primi a perfezionare la tecnica.
Ancora oggi si usa  per la seta, per dare ai kimono i loro colori così affascinanti.

PITTURA GIAPPONESE SUIBOKU-GA
Pittura giapponese monocromatica su carta di riso

La più tipica caratteristica della pittura suibokuga (水墨画 ) è la monocromaticità. Il modellare forme precise, il chiaroscuro, la profondità richieste dall’uso di un solo colore richiedono una profonda consapevolezza infusa in ogni colpo di pennello. Questa tecnica pittorica giapponese insegna ad eliminare tutti gli elementi non necessari, e come usare il bianco dello sfondo in mniera efficace. Come nella calligrafia, grande importanza viene data ad ogni minima pennellata e alla quantità di inchiostro usato.

Sumi-e, shodo e altre arti tipi tradizionali di pittura e calligrafia giapponesi vengono spesso fatte su carta tradizionale giapponese, la cui tecnica costruttiva è molto particolare.

SUMI-E

Il termine giapponese è composto dalle parole sumi, inchiostro nero, ed e, pittura, ed indica una forma d’arte in cui i soggetti sono dipinti con l’inchiostro nero in gradazioni variabili dal nero puro a tutte le sfumature che si possono ottenere diluendolo con l’acqua. Questo però non vuol dire che ogni cosa dipinta così possa meritare il nome di “sumi-e”. Il vero “sumi-e” deve rispondere a determinate caratteristiche tipiche, come ad esempio la sobrietà e la spontaneità che vanno direttamente alla sensibilità dello spettatore.

Un’artista giapponese di sumi-e che vive in Italia e vi consigliamo di scoprire è Shoko Okumura.

SHODO, CALLIGRAFIA GIAPPONESE come arte

La calligrafia giapponese (書道 shodō) viene anche detta shūji (習字).  La calligrafia è all’inizio arrivata nel Paese del Sol Levante dalla Cina e si è sviluppata come arte giapponese, con caratteristiche diverse da quella cinese, soprattutto dopo l’invenzione degli alfabeti hiragana e katakana. Vi si ritrovano molte influenze dalla filosofia zen. Nel Giappone contemporaneo lo shodo viene studiato fin dalle elementari. La calligrafia aiuta la concentrazione e il gusto per la bellezza. Alle scuole superiori la calligrafia è una delle possibili arti da studiare, a fianco di musica e disegno. Per gli studenti di lingua giapponese è un ulteriore modo di studiare gli ideogrammi giapponesi e memorizzarli!

Altre arti tradizionali giapponesi per chi volesse approfondire l’argomento.

Una occasione dove vedere le arti giapponesi tradizionali dal vivo in Giappone sono i matsuri. Ce ne parla Erikottero in questo video nel canale YouTube KJ Giapponesi di K-ble Jungle:

Post Correlati

% Commenti (2)

Credo che andrò a fare un giro anche se non mi piace come mescolano un po’ tutto, cosa c’entra il ristorante egiziano con l’Oriente?

[…] saperne di più sulle tecniche di pittura tradizionale giapponese? Trovate informazioni proprio su questo […]

I Commenti sono chiusi.