Scroll Top

Come si dice pioggia in giapponese?

Pioggia in lingua giapponese

Pioggia in giapponese: 凍雨 / 微雨 / 雷雨 / 豪雨 / 大粒の雨 …

Queste sono solo alcune delle tantissime parole che sono usate in Giappone per riferirsi alla pioggia e alle sue molteplici sfaccettature!

Sembra che ogni lingua del mondo abbia la sua “specialità”. In italiano, ad esempio, ci sono davvero tantissimi tipi di pasta a cui corrispondono altrettante parole. Gli eschimesi usano circa un centinaio di espressioni per indicare il ghiaccio e la neve.  In arabo, i termini che si riferiscono ai cammelli sono anche più di cento. Il numero di parole che hanno a che vedere con i cavalli, in mongolo, è estremamente elevato. In giapponese, invece, ci sono numerosi termini che indicano i vari tipi di pioggia. Questo è perché lo stile di vita delle persone e il clima influenzano il linguaggio che si sviluppa una determinata zona.

Lingua giapponese e parola pioggia
La pioggia con il bel tempo, anche per questo c’è un vocabolo

長雨、小雨、弱雨、時雨、夕立、五月雨、春雨、天雨、大雨、強雨、 夜雨 、秋雨

Com’è possibile vedere, in queste parole, il secondo carattere è sempre quello di pioggia 雨. Il primo, invece, è un aggettivo che ne descrive la sfumatura. Vediamoli uno ad uno!

Nagaame

長雨. Il primo carattere, 長い nagai, è un aggettivo che significa lungo. La parola nagaame indicherà, quindi, una pioggia che dura per un lungo lasso di tempo.

Kosame

小雨. In questo caso il primo carattere è 小さい chiisai, è un aggettivo che significa piccolo. 小雨 indica una pioggia leggera e minuta, una pioggerella.

Jakuu

弱雨. 弱い yowai è un aggettivo che significa debole e il composto 弱雨 jakuu significa, infatti, pioggia debole.

Shigure

時雨. Si riferisce ad una pioggerella che cade nel tardo autunno o nel primo inverno. Questo perché 時雨月è il decimo mese secondo il calendario lunare.

Yuudachi

夕立. Un improvviso acquazzone estivo.

Samidare

五月雨. 五月significa maggio, infatti la parola 五月雨 indica quelle piogge del periodo pre-estivo, a fine primavera.

Harusame

春雨. 春 è il carattere che indica la stagione primaverile, infatti 春雨 significa pioggia di primavera.

Tenkiame

天気雨. Il primo carattere, 天気, significa tempo atmosferico ma può significare anche un bel tempo con un cielo sereno. La parola 天気雨 si riferisce infatti alla pioggia che cade anche se c’è il sole.

Ooame

大雨. Il primo carattere significa grande. L’unione dei caratteri grande e pioggia darà vita ad una parola che racchiude il significato di piogge torrenziali.

Kyouu

強雨. In questo caso, il primo carattere è l’aggettivo di forte, 強い tsuyoi. La pioggia indicata dal termine 強雨 sarà quindi una pioggia forte.

Yau

夜雨. E’ la pioggia notturna, perché 夜 significa notte.

Akisame

秋雨. Il carattere 秋 significa autunno, infatti 秋雨 è la pioggia autunnale.

Autunno e pioggia in giapponese
Pioggerella d’autunno? La parola c’è!

Onomatopee e pioggia

La lingua giapponese è famosa per essere ricca di onomatopee che hanno lo scopo di descrivere un concetto attraverso il suo suono. Sono molte le onomatopee legate alla pioggia. Fra queste, ad esempio, troviamo:

  • しとしと shito shito e しっとりと shittori to. Entrambe significano piovigginare.
  • ぱらぱら para para e ばらばら bara bara, si usano quando cade qualche goccia di pioggia.
  • ざーざー zaa zaa indica una pioggia battente, un acquazzone.
  • さーっと saatto si riferisce ad una pioggia improvvisa.
Fonti

Bunka Chuukyuu Nihongo 2, p. 155.
Tradurre il Giappone, 梅雨について o dei 100 modi per dire pioggia, di Daniela Travaglini

Approfondimento> Come funziona un corso online di lingua giapponese?