Scroll Top

Goldy: il mecha cosplayer giapponese

Cosplayer giapponese robot

La pratica del cosplay si è ormai diffusa in tutto il mondo raggiungendo una fama incontenibile. I cosplayer più avvezzi e talentosi sono ormai abilissimi a crearsi da sé i propri costumi, trasformandosi in veri e propri artisti. Nel mondo del cosplay italiano è giunta voce dell’immenso talento di Goldy: il mecha cosplayer giapponese!

Ma cos’è un mecha? I mecha sono robot presenti in numerosissime opere giapponesi come manga ed anime, in genere di grandi dimensioni e comandati da piloti umani. Avete presente i robottoni di Go Nagai come Goldrake e Mazinga, o Gundam di Yoshiyuki Tomino?

Chi è Goldy?

Goldy, nome d’arte di Takahiro Sakai, è un cosplayer giapponese che ha ottenuto una strabiliante notorietà a livello globale grazie alla complessità dei costumi da lui realizzati! 

Questo cosplayer infatti, si è specializzato nella realizzazione di costumi a tema mecha, ovvero su armature e corazze futuristiche. Per i suoi personaggi Goldy trae forte ispirazione dai protagonisti della cultura pop giapponese come Gundam ed Evangelion.

La bellezza dei costumi realizzati da Goldy non è dovuta solamente all’unicità dei personaggi ai quali si ispira, ma soprattutto alle grandi dimensioni e all’incredibile leggerezza di queste sue armature. Per rendere i costumi comodi, nonostante le notevoli dimensioni, Goldy utilizza solitamente della schiuma compatta leggera e dei fogli di vinile argentati. Nonostante ciò, per Goldy la parte fondamentale è la progettazione che precede la realizzazione di un costume.

Infatti, in un’intervista tenuta durante la convention australiana chiamata SMASH!, incentrata sulla cultura giapponese, Goldy afferma:

“Prima di tutto, devi avere un’immagine molto chiara di cosa vuoi creare. Una volta fatto, devi creare cartamodelli, come quando fai un vestito.”

Takahiro Sakai

Tuttavia, nonostante una precedente dettagliata progettazione del costume, Goldy può impiegare anche 7 mesi per completare un solo costume.

Ma come riesce a creare costumi così imponenti, ma allo stesso tempo leggeri e con una meccanica perfetta?

Il segreto risiede nella professione di Takahiro Sakai: è un tecnico scenografico! Goldy oltre a realizzare cosplay di robot strabilianti, costruisce anche macchinari per il teatro, costumi e accessori per attori ed artisti. Inutile dire che il suo talento per i cosplay si può ritrovare anche in quest’altro tipo di creazioni, rinomate per essere sempre di alto livello e qualità.

Goldy: il mecha cosplayer giapponese
Goldy in costume da Gundam

Un mecha in giro per il mondo

La notorietà di Goldy è molto forte anche all’estero, tant’è vero che spesso compie lunghi tour fuori dal Giappone, partecipando a numerose fiere e sfilate di cosplay in giro per il mondo. Solitamente nel suo ruolo di artista ospite svolge mansioni di vario tipo: workshop, performance teatrali, giudice delle gare cosplay o modello stesso di sfilate di cosplayer.

Questa sua forte dedizione nasce dalla convinzione che il cosplay abbia il potenziale adatto per diventare un nuovo modello di comunicazione e aggregazione sociale. Il suo intento è quello di utilizzare la passione per i cosplay come strumento per legare persone provenienti da nazioni e culture diverse. 

La sbalorditiva notorietà ottenuta da Goldy ha fatto sì che fosse scelto come parte della mossa del governo di Tokyo per promuovere la comprensione interculturale e la cultura giapponese all’estero. E’ stato per anni anche collaboratore del World Cosplay Summit di Nagoya.

Goldy: il mecha cosplayer giapponese in Italia

Anche in Italia abbiamo avuto la fortuna di poter ammirare dal vivo la sua bravura ed il suo estro creativo nel corso dell’edizione 2017 del Lucca Comics & Games, durante la quale Goldy ha tenuto un interessantissimo workshop coordinato dall’Ambasciata giapponese in Italia e Associazione Ochacaffè. A gran richiesta l’anno successivo, abbiamo avuto l’onore di accoglierlo nuovamente all’interno del famosissimo Comicon di Napoli, grazie all’intervento del KC Group e dell’Associazione Ochacaffè che da anni porta la cultura giapponese sul suolo italiano. 

Goldy armatura di robot cosplay
Goldy indossa una splendida armatura sotto i fiori di cigliegio

Speriamo di rivederlo presto all’opera e, soprattutto, di riaverlo presto come ospite nelle nostre fiere!

Post Correlati

% Commenti (1)

[…]   By Alice Fregoni Cosplay Maggio 29, 2021 […]

Lascia un commento