Apertura del Giappone ai turisti: tutto ciò che c’è da sapere

Apertura del Giappone ai turisti

Dopo la felice notizia di qualche mese fa in cui il Giappone apriva le frontiere agli studenti stranieri dopo un’apertura e un’immediata richiusura e dopo diversi anni, ora arriva la notizia dell’apertura delle frontiere ai turisti. A maggio 2022 le frontiere saranno aperte ad un numero limitato di turisti provenienti solo da Stati Uniti, Australia, Tailandia e Singapore.

Cosa è stato detto?

La notizia è stata data il 6 maggio a Londra dal primo ministro Fumio Kishida. Come sempre Kishida è stato molto cauto e ha usato la parola “sperimentare”. Infatti, ha detto che il Giappone è pronto a sperimentare l’apertura delle frontiere a piccoli gruppi di turisti stranieri già a partire da questo mese.

Una notizia che ha fatto gioire le strutture ricettive del Giappone e le agenzie di viaggi in genere. Questa sperimentale apertura del turismo in Giappone sarà un’importante iniezione di capitale straniero nelle casse del paese nipponico. Paese che recentemente ha visto uno yen molto indebolito e che permetterebbe ai turisti stranieri di acquistare con più facilità.

L’allentamento è dovuto anche alle pressioni proprio dell’industria turistica giapponese che negli anni pre-Covid aveva visto una crescita esponenziale di turisti. A ciò si aggiunge che ormai il Giappone era rimasto l’unico Paese, oltre alla Cina, a rimanere chiuso ai turisti. Infatti, recentemente anche la Corea del Sud e la Nuova Zelanda hanno aperto al turismo.

Le condizioni per entrare ora sarebbero le stesse attuate per gli studenti entrati di recente. I turisti che vorranno visitare il Paese dovranno essere stati sottoposti a tre vaccinazioni COVID-19, riconosciute dal governo giapponese. Su questo i turisti italiani possono essere tranquilli perché i nostri vaccini lo sono.

Altra condizione di questo esperimento turistico è che i turisti devono appartenere a un gruppo organizzato che dovrà avere il suo programma ben definito in tutto e per tutto: dagli alberghi alle località da vedere. Bisognerà qui capire come verranno gestiti i turisti che vorranno avere del tempo libero. Ma essendo un esperimento tutto si vedrà strada facendo.

Turismo in Giappone?
Il Giappone abbonda di destinazioni turistiche
Cosa aspettarsi da questa apertura del Giappone ai turisti?

I segnali sono tutti positivi. Anche i mercati hanno reagito bene a questa notizia. Per esempio la Japan Airlines Co. è salita fino al 4,5%, mentre la Japan Airport Terminal Co. è salita del 6,8%. Anche la famosa agenzia di viaggi HIS Co è salita del 2,7%.

I numeri del Covid sono in calo rispetto al picco dei primi di febbraio. Il Paese nipponico continua  ad avere l’obbligo della mascherina anche all’aperto. Altro segnale positivo è che il Giappone sta valutando anche la possibilità di raddoppiare il tetto massimo di ingressi giornalieri a 20.000 persone.

Leggendo tutti questi segnali si potrebbe prevedere una riapertura per il turismo di gruppo per quest’estate, forse già da giugno Per i singoli, difficile a dirsi ora. È possibile immaginare che i giapponesi, come sempre, vogliano procedere in maniera graduale.

Ma ora la domanda che tutti si stanno ponendo: posso prenotare per le mie vacanze in Giappone? La possibilità che si possa venire in gruppo è sicuramente più alta di quella dei singoli viaggiatori.

Conviene prenotare? Se è un viaggio di gruppo rimborsabile al 100% potrebbe essere il caso di farlo. Se è un viaggio singolo forse meglio aspettare almeno un altro mesetto. In entrambi i casi meglio avere il classico piano B ed essere pronti  a cambiare destinazione o aver già prenotato per le vacanze altrove.

Fonti sull’Apertura del Giappone ai turisti

Ministero Giapponese delle Terre, Infrastrutture, Trasporti e Turismo
Japan Times, Japan to allow tourist groups as soon as this month, report says
Asia Nikkei, Japan weighs welcoming foreign tourists as early as June
Japan Today, Japan to trial small group tours from 4 countries

Post Correlati

% Commenti (1)

[…]   By Simone Masone Turismo in Giappone Giugno 9, 2022 […]

Leave a comment