Studiare in Giappone: quale città scegliere?

Studiare-Città-01-1

Tokyo? Osaka? Kyoto?

Tante sono le città giapponesi che attraggono gli studenti dal resto del mondo, ma sono soprattutto Tokyo, Kyoto e Osaka ad offrire tante possibilità di vivere agli stranieri, sia come studio che come lavoro.

TOKYO

È sicuramente la città più gettonata per gli studenti, è una metropoli moderna e simbolo del Giappone per eccellenza. Chi ama la cultura pop giapponese trova a Tokyo tutto ciò che riguarda la tecnologia, i manga e gli anime. Essendo una città grande ed internazionale c’è sicuramente più possibilità di trovare lavoro, più possibilità di trovare altri stranieri e di parlare inglese. Il lato negativo è ovviamente il costo maggiore. Come tutte le grandi città, il costo della vita, degli alloggi e dei trasporti è maggiore rispetto ad altre zone. Di positivo c’è che se lavorate (e con il visto a lungo termine potete farlo) il vostro stipendio sarà maggiore.

A Tokyo le scuole partner dell’associazione Ochacaffè sono l’Intercultural Institute of Japan e Arc Academy. Di seguito alcuni prezzi indicativi:

Prezzi per stare a Tokyo un anno

  • Corso di lingua: 6.000 euro circa
  • Alloggio in appartamento condiviso: 6.000 euro circa

Prezzi per stare a Tokyo 4 settimane

  • Corso di lingua: dai 600 ai 900 euro
  • Alloggio in appartamento: dai 600 ai 1.200 euro, oppure
  • Alloggio in homestay con colazione e cena inclusi: circa 1.200 euro

KYOTO

Kyoto è la città ideale per chi ama la cultura giapponese tradizionale. Ci sono molti templi da visitare e molte occasioni per conoscere da vicino le arti tradizionali, come la cerimonia del tè, l’arte dei bonsai e dell’ikebana, la vestizione in kimono. Le scuole stesse che frequenterete vi offriranno corsi e workshop di cultura oltre a quelli di lingua, e potrete scegliere le vostre arti preferite. Rispetto a Tokyo la vita a Kyoto ha un costo minore, ma probabilmente è anche più difficile trovare lavoro perché ci sono meno aziende internazionali. I ristoranti di cucina italiana sono anche qua numerosi e sempre alla ricerca di camerieri e cuochi! La vita notturna non è paragonabile a quella della capitale Tokyo, ma anche qui ci sono zone moderne dove poter apprezzare gli aspetti più attuali della vita in Giappone.

OSAKA

Anche Osaka rappresenta un’ottima scelta per chi vuole andare a studiare in Giappone. È una città molto interessante e nota per la sua cultura del cibo. Le persone sono molto aperte e amano divertirsi, è una zona del Giappone che ha tratti simili alla cultura italiana.

A Kyoto la scuola partner di Ochacaffè è la Kyoto Minsai, mentre a Osaka è l’Arc Academy.

Alcuni prezzi indicativi per un anno: corso di lingua dai 5000 ai 6000 euro + alloggio circa 3600 euro;

Alcuni prezzi indicativi per 4 settimane: corso di lingua circa 700 euro + alloggio in appartamento circa 500 euro / homestay inclusi colazione e cena circa 700 euro.

I costi sono da considerarsi approssimativi perché dipendono dal cambio con lo yen e dal periodo in cui si va. Per cui quando pensate di partire contattare l’associazione Ochacaffè e chiedete un preventivo aggiornato!

Scene di vita nella regione del Kansai

Una buona soluzione abitativa consigliata per chi va in Giappone per brevi periodi è l’homestay. Nella pagina abitare in una famiglia giapponese trovate le informazioni!

Se cercate informazioni professionali ed un servizio gratuito di assistenza per lo studio in Giappone, l’associazione da contattare è Associazione Giapponese Ochacaffè.

Un video consigliato per aiutarvi a scegliere la città

Post Correlati

% Commenti (1)

[…]   By Debora Tamborino Studiare in Giappone Novembre 23, 2019 […]

Leave a comment