5 gruppi idol femminili giapponesi “classici”

gruppi idol femminili giapponesi: SKE48

I gruppi idol dal Giappone continuano ad affascinare il mondo, ed una delle maggiori etichette discografiche giapponesi, la Avex, ha tra le sue artiste alcune delle migliori artiste di questo genere. Se alcuni di questi gruppi idol femminili giapponesi hanno già raggiunto il successo mondiale, per le altre è solo questione di tempo!

SKE48

Le SKE48 sono state il primo, fra i vari gruppi imparentati, a seguire il successo del fenomeno di Akihabara AKB48. Formatesi nel 2008, hanno preso nome dalla loro città Natale, Sakae a Nagoya. All’intero dei vari progetti 48, le SKE48 sono conosciute per le loro coreografie complesse, ricche di energia e stile.

Nel gran numero di membri, cercate Nao Furuhata, che l’anno scorso si è guadagnata il ruolo di posizione centrale nella canzone FRUSTRATION. Non perdetevi anche i sottogruppi delle SKE48, ad esempio il duo Oshiyuki, popolari su TikTok, e il gruppo carino e colorato delle Coming Flavor.

Informazioni sulle SKE48

Video consigliato: SKE48 ‘So Yu Toko Aru yo ne?’ (‘You’re Like That, Aren’t You?’)

SKE48 official website
YouTube channel delle SKE48, gruppi idol femminili giapponesi

Wasuta (The World Standard)

Un gruppo idol formato nel 2015 dalle native digitaliHazuki Sakamoto, Nanase Hirokawa, Miri Matsuda, Ririka Kodama e Ruka Mishina. Assieme sono conosciute come Wasuta, forma breve per The World Standard. Come dice il loro nome, il gruppo è stato fondato con le attività mondiali in mente. Le cinque componenti studiano lingue, come inglese spagnolo e cinese, ed hanno già portato i loro concerti in 11 nazioni. Le Wasuta hanno inciso canzoni per molti anime, come Idol Time Pripara e Kiratto Pri Chan (Sparkling Prism Channel).

La loro canzone più popolare, l’inno Inu Neko. Seishun Massakari (Canie e gatti nel fiore della gioventù) è il pezzo forte dei loro concerti dal vivo.

L’abilità vocale delle due cantanti, Hirokawa e Mishina, si nota subito a confronto delle altre idol, riescono a combinare potenza e sentimento kawaii.

Informazioni sulle Wasuta

Video consigliato: The World Standard: ‘Sunday! Sunshine!’

Wasuta official website
YouTube channel delle Wasuta

gruppi idol femminili giapponesi: Wasuta
Le WASUTA in kimono moderno

SUPERGiRLS

Le SUPER☆GiRLS sono un gruppo idol con 10 componenti, ovvero Koume Watanabe, Yumeri Abe, Shiori Nagao, Yuuki Kanazawa, Chika Ishimaru, Kana Sakabayashi, Mayuko Inoue, Yuu Kadobayashi, Nazuna Higuchi e Aika Matsumoto. Tra i tipici gruppi idol femminili giapponesi, interpretano classiche canzoni in stile J-pop.

Il gruppo si è formato il 12 giugno 2010 con ragazze selezionate dal primo grande evento di audizioni per idol. Questo evento ha attirato oltre 7000 candidate, da tutto il Giappone.

Canzoni come Joshiryoku ← Paradise e MAX! Otomegokoro verranno ricordate dai posteri come classici della ”era della guerra delle idol”.

Nel 2020 hanno festeggiato il loro decimo anniversario, le SUPER☆GiRLS rappresentano la vera essenza dell’industri dei gruppi idol femminili giapponesi.

Informazioni sulle SUPER☆GiRLS

Video consigliato: SUPER☆GiRLS ‘Ashita wo Shinjite Mitaitte Omoeru’ (‘I Want to Believe in Tomorrow’)

SUPER☆GiRLS official website:
YouTube channel delle SUPER☆GiRLS

gruppi idol femminili giapponesi: Super Girls
Le Super Girls, idol veramente super!

TACOYAKI RAINBOW

Ecco l’ultima arma da Naniwa, le Tacoyaki Rainbow. Formate nell’area Naniwa di Osaka, nella regione giapponese del Kansai, il gruppo conta cinque ragazze: Kurumi Hori, Karen Negishi, Mai Haruna, Sakura Ayaki e Saki Kiyoi.

Le Tacoyaki Rainbow hanno iniziato la carriera assieme il 17 settembre 2012 con la Stardust Promotion, l’azienda di produzione major che ha lanciato le Momoiro Clover Z. Essendo di casa a Osaka, molte delle loro canzoni sono cantate nel dialetto regionale del Kansai, il Kansai-ben.

Seguendo il concetto multicolore dell’arcobaleno (rainbow) usato per il nome, il gruppo ha pubblicato la canzone RAINBOW – Watashi wa Watashi yanen kara (Rainbow, sono ciò che sono). Cantano testi ottimisti e abbracciano la diversità, dando importanza all’essere sé stessi in un pianeta di 7 miliardi di persone.

Le ragazze vivono assieme in una casa chiamata Taconiji House (la Casa del Polipo Arcobaleno), e di recente la loro trasmissione in streaming TV alla Taconiji House è stata un successo su YouTube. In questo programma le ragazze cucinano e mangiano assieme.
Takoyaki è il nome di un cibo da strada: le famose polpettini di polipo tipiche di Osaka.

Informazioni sulle TACOYAKI RAINBOW

Video consigliato: Tacoyaki Rainbow ‘Koi no Dungeon UME’ (‘Love Dungeon UME’)

Tacoyaki Rainbow official website
YouTube channel delle Tacoyaki Rainbow

gruppi idol femminili giapponesi: Tacoyaki Rainbow
Le Tacoyaki Raibow, idol giapponesi da Osaka

Cho Tokimeki Sendenbu

Prodotte dalla Stardust Promotion, la casa di produzione dietro alle Momoiro Clover Z, Cho Tokimeki Sendenbu è una formazione con sei ragazze, ovvero Kanami Tsujino, Julia Ann, Hitoka Sakai, Haruka Koizumi, Aki Suda e Hiyori Yoshikawa. La loro missione è quella di “promuovere le piccole gioie speciali della vita” attraverso la loro musica incessantemente positiva e i loro instancabili spettacoli.

La loro canzone Koi no Shape Up (=allenamento per amore) parla della sfida del tenersi in forma. Coerente con il concept, il video mostra una dura coreografia, perfetto allenamento da provare a casa.

Il primo album delle Cho Tokimeki Sendenbu per la Avex esce il 23 dicembre 2020.

Informazioni sulle Cho Tokimeki Sendenbu

Video consigliato: Cho Tokimeki Sendenbu ‘Tomorrow Saikyou-setsu!!’ (=la somma teoria del domani!!)

gruppi idol femminili giapponesi: Cho Tokimeki Sendenbu
Cho Tokimeki Sendenbu, idol e allegria

Cho Tokimeki Sendenbu official website
Pagina dedicata al nuovo album
YouTube channel delle Cho Tokimeki Sendenbu

Esistono anche gruppi idol femminili giapponesi alternativi. Alcuni esempi sono Kolme, Zoc, Empire. Ma la musica giapponese ha molto altro da offrire oltre alle idol, dal punk all’elettronica, dal metal al J-Pop.

Parente stretto della musica dei gruppi idol femminili giapponesi è la musica K-Pop, proveniente dalla Corea del Sud.

Forse non tutti sanno che… anche in Italia esiste un movimento creativo dato dall’amore verso le idol giapponesi. Gruppi di ragazze e soliste che si ispirano allo stile idol proponendo canzoni in giapponese, concerti ai festival comics and games e dirette in streaming dove cantano, ballano e mostrano la propria simpatia. Sono le idol italiane!

Post Correlati

% Commenti (1)

[…] intime come Akina a band alternative come Zoc, Empire e Kolme, fino alle idol classiche come SKE48, Wasuta, Super Girls, Tacoyaki Rainbow e Cho Tokimeki Sendenbu! Se poi fate un salto in Corea del Sud scoprirete le idol coreane, come le Red Velvet e le […]

Leave a comment