Omuraisu: l’omelette giapponese ripiena di riso

Omu-raisu

Quante volte siamo rimasti affascinati dalle omuraisu: l’omelette giapponese ripiena di riso che, invitante, appare davanti ai nostri occhi durante la visione di film, anime o drama giapponesi. Una delizia per gli occhi e per il palato, questo piatto non può mancare neanche nei colorati menù del maid cafè, ed esistono interi ristoranti specializzati in questa pietanza.

Si tratta di un piatto semplice, carino e saziante, che si può preparare con semplicità anche in casa, ed è perfetto quando si è alla ricerca di qualcosa di nuovo per il proprio palato.

Gli ingredienti di base sono pochi, basta infatti avere del riso e delle uova.
Di seguito è presentata la ricetta nella sua versione basilare, ma non bisogna scordare che il condimento è molto personale.

Omuraisu: l'omelette giapponese nella vetrina di un ristorante
“DSC02749” by dhchen is licensed under CC BY-NC-ND 2.0
Ingredienti per quattro portate
  • 600 gr di riso bianco giapponese già cotto
  • ½ cipolla
  • 200 gr di carne di pollo
  • 8 cucchiai di Ketchup (può essere sostituito da una salsa molto ristretta di pomodoro)
  • q.b. olio EVO
  • sale e pepe q.b.
ogni frittata sarà composta da:
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • sale e pepe q.b.
Omuraisu: l'omelette decorata e divertente
Una semplice decorazione può dare carattere al piatto
Procedimento
  • scaldare l’olio e cuocere la cipolla fino a che diventa dorata.
  • aggiungere il pollo e rosolare fino a quando tutta la carne cambia colore.
  • mettere il ketchup (o la salsa di pomodoro) e aspettare che la salsa si addensi, mescolando regolarmente.
  • aggiungere il riso, mescolare fino a creare un composto omogeneo e mettere da parte, servirà poi per farcire l’omuraisu.
  • Sbattere in un piccolo recipiente le uova con un po’ di sale e pepe fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • oliare il fondo di una pentola bassa e larga e aggiungervi l’uovo sbattuto.
  • mescolare leggermente fino a che l’uovo comincia a rapprendersi.
  • quando la frittata è quasi cotta aggiungere il riso al centro e, aiutandosi con la pentola, dare la classica forma dell’omuraisu.
  • rovesciare l’omuraisu nel piatto, aggiustare la forma aiutandosi con della carta da cucina (qualora fosse necessario), e disegnare sopra alla frittata con un po’ di ketchup quello che preferite.

できあがり~  ed ecco che il piatto è pronto!

Questo non è certamente un piatto tradizionale giapponese, ma è entrato di forza nelle abitudini alimentati nipponiche tanto che possiamo definirlo piatto tipico, vera leccornia soprattutto per i bambini.

Post Correlati

Leave a comment